…LA BELLEZZA DELLE EMOZIONI

Il matrimonio è un evento speciale, emozionante. Per questo, il giorno della cerimonia merita di essere vissuto intensamente, assaporato in ogni suo dettaglio.

È fondamentale, affinché tutto sia perfetto, che i protagonisti si sentano bene con se stessi e a proprio agio anche con tutti coloro che faranno da cornice alla loro gioia. È la sposa la dea assoluta dell'evento; la sua bellezza rifletterà l'intensità delle emozioni vissute in quell'indimenticabile giorno.

Il mio compito - ed il mio desiderio - è quello di valorizzare queste emozioni, di illuminare la personalità di ciascuna donna… Ognuna quando - tempo dopo - sfoglierà l'album nuziale, dovrà potersi riconoscere e poter rivivere la sensazione di essere bellissima e radiosa.

Per creare il trucco adatto ad ogni sposa, innanzi tutto è fondamentale studiare la forma ed i lineamenti del viso. Questo primo passo consente poi di confrontarsi con la cliente, di conoscere i suoi desideri, di comprendere le sue aspettative rispetto al risultato finale e di offrirle suggerimenti ed indicazioni che esaltino i punti di forza del suo volto e ne minimizzino le imperfezioni, gli eventuali difetti (che, talvolta, possono essere vissuti con autentico disagio).

Per queste ragioni è fondamentale che tra la futura sposa e la truccatrice professionista si instauri un clima di reciprocità e fiducia: la donna deve sentire accolte le proprie aspettative, riconosciuto il proprio desiderio rispetto all’ immagine in un giorno tanto importante e, contemporaneamente, deve affidarsi ai consigli ed all’esperienza di chi la accompagnerà nella creazione del suo personale e particolare stile.

Il trucco sposa  - che è un trucco correttivo fotografico – deve essere realizzato da una professionista competente, che sappia crearlo tenendo conto di alcuni requisiti fondamentali: deve essere leggero e raffinato; garantire una lunga durata e resistere persino alle più abbondanti lacrime di gioia o alle più elevate temperature estive. Occorre cosmetici di ottima qualità, ciprie polveri ed ombretti ad effetto opacizzante (matt) e in HD ad altissima resa fotografica, perché la sposa sarà esposta alla luce di mille flash, che creerebbe nelle fotografie un "effetto maschera". E’ necessario evitare cosmetici perlati, iridescenti, glitterati (sono ammessi punti luce sotto l’arcata sopraccigliare, sugli zigomi e sopra le labbra superiori, per donare freschezza, intensità e tridimensionalità). Specifici prodotti potranno eventualmente coprire rossori, brufoli, acne, cicatrici, sfoghi della pelle, magari dovuti allo stress che precede la cerimonia.

Il lavoro, per una make up artist competente ed attenta, inizia ben prima delle sedute trucco; è fondamentale consigliare alla cliente come preparare la pelle al meglio, affinché l’incarnato risulti privo di impurità, fresco, luminoso. Quando la base è curata, il trucco risulta impeccabile. Più di ogni altro aspetto, comunque, desidero che il mio lavoro non soltanto valorizzi ed illumini la bellezza della sposa, ma anche che corrisponda alla sua personalità, che esprima le sue emozioni e racconti di lei.

E poi.... non si può dimenticare lo sposo! È consigliabile un ritocco molto naturale anche per lui, per evitare - nelle fotografie - le antiestetiche differenze di cromia della pelle.  

Un’immagine perfetta per il giorno del sì richiede la cura di ogni dettaglio. Non soltanto il trucco, dunque, ma anche l’acconciatura richiede uno studio attento ed una realizzazione accurata. Non si può pensare, infatti,  ad una pettinatura senza tener conto  dei lineamenti del viso, del trucco, dell'abito da sposa e di tutti gli altri aspetti della cerimonia. Le tendenze del momento consigliano una pettinatura non toppo elaborata e statica, bensi’ elegante e sensuale nella sua freschezza. Ad esempio un’acconciatura shabby chic, morbida e volutamente spettinata, in cui alcune ciocche sfuggono dallo chignon o dalla treccia. La sposa che incarna questo stile, avra’ un raccolto o un semi raccolto impreziosito da fermagli, cerchietti, nastri, coroncine di fiori, che si prestano benissimo a sottolineare un look semplice, quasi sbarazzino. Queste acconciature rappresentano un  mood alternativo e glamour.

Il mio stile personale è conosciuto e apprezzato all’estero per l’inconfondibile italian style sintesi di gusto artistico, tecnica raffinata e caldi sorrisi. Alle spose internazionali che scelgono la cornice suggestiva e incantevole del lago di Como per il loro matrimonio e che desiderano affidarmi la studio della loro immagine garantisco un servizio esclusivo, accurato e indimenticabile.